Sign in / Join
0

Focus - NI TRAKTOR KONTROL S4 MK3: il controller tattile

Native Instruments continua con la progressiva immissione sul mercato dei nuovi prodotti annunciati nello scorso Settembre. A pochi giorni dall’uscita ufficiale di Traktor PRO 3, anche i DJ che attendevano novità sui controller della serie Kontrol, trovano pane per i loro denti. Dopo l’abbandono delle jog-wheel a favore delle touch strip nelle versioni S5 e S8, ecco che - nella versione MK3 dei controller S2 e S4 - ricompaiono in modo importante, con dimensioni più grandi che mai e non solo: NI Traktor Kontrol S4 MK3 introduce un nuovo modo di “sentire” le tracce proprio grazie alle jog-wheel.

 

Il nuovo controller Kontrol S4 MK3

NI TRAKTOR KONTROL S4 MK3: HAPTIC DRIVE

La tecnologia Haptic Drive, sviluppata da Team di Native Instruments a seguito di numerose interazioni con gli utenti, dona alle jog-wheel nuova vita, introducendo un innovativo feeling tra DJ e controller hardware. L’Haptic Feedback infatti restituisce una vibrazione sulla superficie superiore delle jog-wheel in corrispondenza di Cue Point e Loop presenti in Traktor PRO. Inoltre le nuove jog-wheel sono motorizzate e retro illuminate a LED RGB.

 

ni traktor kontrol s4 mk3

Dettaglio dell’indicazione della nuova tecnologia Haptic Drive riportata a fianco delle jog-wheel

Le modalità di funzionamento sono tre: Grid, Turntable (TT) e Jog-Wheel. La regolazione della resistenza alla trazione delle jog-wheel, garantisce la sensazione di manipolare un vero e proprio piatto per DJ.

 

ni traktor kontrol s4 mk3

In basso, i tre pulsanti dedicati alla modalità di funzionamento delle jog-wheel

RITORNO AL PASSATO

NI Traktor Kontrol S4 MK3 reintroduce quindi le jog-wheel, eliminate nelle due ultime versioni dei controller maggiori come S5 e S8 a favore dell’introduzione di pulsanti, encoder e display ad alta risoluzione. La dimensione aumentata a 5.5” delle nuove jog, deve quindi necessariamente togliere spazio ad altri controlli, ma Native Instruments ha ascoltato molto il feedback degli utenti, concentrandosi così sulle funzioni che i DJ ritenevano indispensabili e ridistribuendo controlli e misure in modo da lasciare comunque a portata di mano tutto ciò che è indispensabile durante un live.

 

ni traktor kontrol s4 mk3

I display sono stati spostati sotto alle jog-wheel e ridotti di dimensioni, lasciando comunque informazioni su loop, cue point, Key e nome della traccia e tempo rimanente.

ATTENZIONE AL MASTER

La parte centrale del controller è stata ridisegnata, introducendo una sezione completamente dedicata al canale Master, in stile mixer Pioneer per intenderci. Sulla destra dei quattro canali del mixer troviamo il nuovo LED Meter a due barre dedicate al volume Master, i controlli di volume e una nuova sezione denominata FX Select dedicata ai nuovi Mixer FX introdotti in Traktor PRO 3. Questa sezione è abbinata, anche visivamente, ai macro knob posti alla base dei quattro canali, che sono adesso dedicati sia ai filtri che ai nuovi Mixer FX.

 

ni traktor kontrol s4 mk3

Dettaglio dei pulsanti dedicati ai Mixer FX e dei macro knob per il relativo controllo indipendente su ciascun canale.

DECK E PAD RGB

Anche i deck hanno subito un restyling. Oltre ai display ad alta risoluzioni affiancati dai due knob dedicati al loop, trovano spazio otto pad retroilluminati RGB. Niente di nuovo per chi è abituato a lavorare con i vecchi controller. La novità risiede nei pulsanti di Play e Cue che assumono adesso lo stesso layout che possiamo trovare su molti CDj e nei quattro pulsanti dedicati alla registrazione dei Sample e alla selezione degli Hotcue e Stems. Anche il fader del pitch cambia posizione e si sposta sulla destra, anche in questo caso, riprendendo il tipico layout dei lettori CDj.

 

ni traktor kontrol s4 mk3

Il dettaglio dei nuovo controlli di trasporto PAD RGB e pulsanti presenti nel deck di Kontrol S4 MK3

MAGGIORE CONNESSIONE

Le connessioni hardware, prendono spunto dalla nave ammiraglia Kontrol S8. Il numero di ingressi aumenta significativamente. Adesso infatti ogni canale del mixer ha un ingresso RCA, Line In per i canali C e D e Phono/Line In per i canali A e B. La mancanza del selettore fisico Phono/Line ci incuriosisce molto, lasciandoci la domanda se la selezione dell’ingresso sia automatica o relegata al software. L’uscita Master Out è adesso presente su connettori XLR e su RCA, per una migliore connettività con gli impianti PA dei club. Anche l’uscita Booth trova la sua indipendenza, essendo adesso presente su connettori Jack da 1/4”. Infine, maggiore spazio alla voce, con due connessioni microfoniche presenti, una sul pannello frontale con ingresso XLR Combo e una su Jack da 1/4” sul pannello posteriore. Si perdono però le connessioni MIDI per lasciare spazio ad una porta USB denominata HUB, che ci incuriosisce moltissimo.

 

ni traktor kontrol s4 mk3

Il pannello delle connessioni posteriori, dove possiamo notare la nuova  porta USB denominata HUB.

CONCLUSIONI

Le premesse sono molto buone. Le nuove jog-wheel Haptic Drive ci incuriosiscono molto essendo la prima volta che troviamo jog motorizzate in un controller della casa berlinese, inoltre attendiamo di provarle per poter capire il realismo del paragone con dei piatti. Il nuovo layout ci sembra più pulito e ordinato. Pochi controlli, ma essenziali. Una modifica radicale rispetto alle versioni S5 e S8 dove l’abbondanza di controlli la fa da padrone. Inoltre, il nuovo NI Traktor Kontrol S4 MK3 si presenta più elegante e professionale, pronto per un ulteriore passo in avanti verso il mercato Pro.

 

 

INFO

MIDIMUSIC

 

Leave a reply