Led Zeppelin - Tutti gli album, Tutte le canzoni

LED ZEPPELIN - Tutti gli album, Tutte le canzoni

  • Autori: Martin Popoff
  • Edizioni: Il Castello Editore
  • Pag: 256
  • Prezzo al pubblico: 23,00 €

Led Zeppelin LIbro Popoff strumenti musicaliMartin Popoff è uno dei più noti giornalisti musicali nel mondo del rock e del metal. Canadese, è noto per essere anche, ufficiosamente, il giornalista con più recensioni di dischi in assoluto con oltre 7900 recensioni e circa 56 libri all'attivo. A differenza del solito metto la biografia dell'autore proprio all'inizio della recensione poichè molti si potrebbero chiedere quale novità possa essere l'ennesimo libro sui Led Zeppelin, dopo che ne sono stati pubblicati decine ed un paio proprio con lo stesso formato canzone per canzone come questo "Led Zeppelin - Tutti gli Album, Tutte le Canzoni", edito da Il Castello Editore.
L'attrattiva di questo libro sta proprio nello sguardo personale e nell'inimitabile passione e competenza per il rock che ha l'autore, in grado di tracciare un percorso non nuovo ma sicuramente intrigante per attraversare la discografia completa degli Zeppelin.

 

Nelle 256 pagine di questo volume non mancano mai gli aneddoti e le fotografie interessanti, tutte ispirate da un'esperienza quasi ineguagliabile nel raccontare la musica come ha Popoff. Il viaggio nel mondo del dirigibile in fiamme è ordinato e convenzionalmente cronologico, ma questa è solo la struttura del libro. In realtà sembra di leggere una lunga storia che ha come colonna sonora la straordinaria avventura musicale di questa band leggendaria.
Si parte chiaramente dal primo disco omonimo, Led Zeppelin, del 1969, registrato dopo lo scioglimento degli Yardbirds e con sole quindici ore di prove nelle prime due settimane e mezzo di vita della band, che inizialmente doveva chiamarsi proprio New Yardbirds. E percorriamo quindi "II" e "III", passando per "IV" che è chiamato così per comodità ma fu pubblicato senza titolo per protesta contro la tiepida accoglienza a "III". Tra i cinque album più venduti della storia, contiene non a caso "Stairway To Heaven", il capolavoro più noto della band.

 

Non manca nulla, con tutti i dischi presenti nella loro ultima versione della discografia completa ristampata nel 2014. Prosegue quindi con "Houses of the Holy", "Physical Graffiti" che Popoff considera il più grande disco di tutti i tempi, poi "Presence", "In Through the Out Door" e per concludere "Coda", uscito due anni dopo la morte di John Bonham con una compilation di pezzi rari registrati diversi anni prima che chiude ufficialmente la carriera della band.

 

Un libro molto godibile che racchiude praticamente tutto quello che volete sapere su questa band e potete sorseggiare una canzone per volta oppure bervi tutto d'un fiato ascoltandovi in immersione totale la discografia completa. La prospettiva di Popoff è raramente banale e questo vale di per se l'acquisto del libro.

 

Leave a reply