Focus – Plugin e VST free: i miei preferiti


software freeA causa della quarantena imposta dal Coronavirus, fioccano le proposte software volte a spingere il musicista a svagarsi tra le mura domestiche.

 

La reclusione forzata del periodo per un pianista/tastierista può essere l'occasione buona per provare con tutta calma la ricca offerta di virtual instrument e plugin disponibili in rete: se poi sono gratis, ancora meglio!

Partiamo con le offerte proposte in questi giorni da SM Strumenti Musicali nelle news:

 

Oltre alle offerte del periodo, su internet trovate svariati strumenti, librerie e plugin disponibili free o a prezzo speciale: ecco un piccolo elenco dei preferiti di chi scrive.

Software di produzione musicale

Nel catalogo Bandlab, molti in questi giorni si soffermano sulla DAW online, che consente di condividere con altri i propri progetti a distanza, ma il brand di Singapore offre anche il download gratuito dello storico Sonar, peraltro proposto nella versione Platinum senza alcuna limitazione. Disponibile solo per Windows 7 o superiore a 64 bit, è costantemente aggiornato dall’ex team Cakewalk e la stabilità è a prova di bomba. Per 15 anni ne ho seguito lo sviluppo per le riviste del settore, tra cui Audiofader, e nonostante alcune scelte discutibili nelle opzioni e i contenuti dopo il passaggio a Bandlab, resta sempre la DAW principale nel mio studio.

 

 

Un’altra DAW consigliabile per chi non ha budget in questo periodo è Waveform Free proposta da Tracktion per piattaforme Win/Mac a 64 bit; se l’interfaccia e il workflow incontrano i vostri gusti, potete sempre decidere in seguito di investire qualche decina di euro per acquistare la più completa versione “Pro”.

 

 

Sonorizzate video e vi serve un buon supporto per generare al volo un sottofondo musicale originale? Ueberschall Elastik è il mio coltellino svizzero in assenza di Maschine...  Si tratta di una workstation free che consente in pochi istanti la creazione di loop e groove in formato audio, con un editing in tempo reale per intervenire sulla tonalità, il tempo o la scala grazie ad algoritmi dedicati (ed efficaci). Si può utilizzare in modalità standalone, ma anche caricato come istanza su una DAW o un software di editing video, grazie all'ampio parco di formati supportati, per "costruire" passo/passo un sottofondo di qualsiasi genere musicale da associare al volo alle immagini. Elastik Player è disponibile gratuitamente per piattaforme Win/Mac (32/64bit) con un SoundBank in bundle da 1,5GB di "assaggi sonori"; in seguito, potete acquistare dal catalogo Ueberschall altri SoundBank mirati per precisi generi musicali di vostro gusto. Prezzi delle librerie a partire da poche decine di euro. Fosse solo per capire come funziona, scaricatelo: è un ottimo passatempo!

 

 

Virtual Instrument

Se vi piace il sintetizzatore Korg Trident, Full Bucket Music Tricent MKIII è un’emulazione software piuttosto interessante, con aggiornamenti ai tempi moderni quali una polifonia estesa fino a 64 note, effetti e parti stereo nonché uscite audio indipendenti. Tutta l'offerta in formato VST/AU del catalogo Full Bucket Music è "donationware", e oltre a una ricca offerta di emulazioni di storici strumenti Korg - tra cui anche il Vocoder VC-10 - segnalo il terzetto di plugin Delay, Frequency Shifter e Phaser. Attraverso un comunicato pubblicato la settimana scorsa, 8DIO ha annunciato che – dato il periodo – nove librerie del catalogo “On the House” per Kontakt sono scaricabili gratuitamente. Se non avete una versione “Full” del sample player di Native Instruments potete usare ugualmente le librerie 8DIO, ma in modalità demo per 15 minuti. Blamsoft propone il monofonico VK-1 Viking Synthesizer per piattaforme Win e Mac: se amate le sonorità Moog questo è il sintetizzatore virtuale che fa per voi.

 

 

Xils Lab offre il proprio sintetizzatore XILS 3 SE - emulazione dello storico EMS VCS 3 - al prezzo speciale di €9,90. Cherry Audio propone gratis il proprio synth modulare multipiattaforma Voltage Modular, dotato di 22 moduli e oltre 130 preset. La particolarità di questo software è che moduli e patch si possono trasferire tra piattaforme Win e Mac.

 

 

Vi piace il Roland JX-8P? Ecco il PG-8X, un’emulazione gratuita dello storico synth giapponese con un’interfaccia immediata, che rimanda al programmer PG-800 dell’originale. Molte software house propongono dei bundle associati a precisi strumenti: è il caso dell'offerta dell'italiana PSound, che propone l'ottima libreria Vintage Electric con il 40% di sconto se possedete un Controller MIDI Studiologic della serie SL. Last but not least, un virtual instrument da sempre nel database del sottoscritto: il Magix Independence Free offre 2GB di preset ben fatti, tra cui drumkit, bassi o chitarre elettriche con cui gettare le basi per un ottimo progetto nel proprio home studio. Con questa libreria disponibile per piattaforme Win e Mac – anche per OS X 10.6 o versioni precedenti - ho realizzato diverse sonorizzazioni per i video di SM Strumenti Musicali: passano gli anni, ma data la qualità delle timbriche ne consiglio sempre il download.

 

 

Plugin

L’italiana Morevox dell’amico Sabino Cannone offre gratuitamente fino al 15 di aprile lo storico plugin di riverbero MSP, con oltre 200 impulsi di riverberi Spring/Plate. Un ottimo effetto non solo per dare ambiente e colore alle chitarre, ma valido anche per tastiere e voci. Morevox per il download chiede una donazione alla Croce Rossa Italiana. Ai tastieristi consiglio caldamente di scaricare il plugin TAL-Chorus-LX, che emula l’unità presente nel sintetizzatore Juno-106 di Roland. Questo plugin di TAL è disponibile per piattaforme Win (a partire da XP), Mac e Linux (a 64 bit). Tra le offerte free del catalogo TAL suggerisco anche i Reverberi, se vi servono delle simulazioni di ambiente leggere in termini di risorse impiegate, ma plasmabili nel dettaglio.

 

 

Del catalogo di Blue Cat Audio non posso che parlarne bene, perché da sempre sono nel database del mio software di post-produzione video. L’analizzatore di spettro in primis, ma anche il plugin Gain o quelli dedicati alle modulazioni sono da provare. Utile ricordare infine che tutti i plugin Blue Cat sono multipiattaforma. Un altro analizzatore di spettro piuttosto valido è la versione free di Voxengo Span, disponibile per piattaforme Win 32/64bit e Mac. Vi serve un Noise Gate al volo e gratis? Il GVST GGate potrebbe fare al caso vostro… Un secondo Noise Gate free meritevole di considerazione è quello proposto da Bob Perry, con tre algoritmi selezionabili (Linear, Logarithmic e S-Curve) e disponibile per piattaforme Win/Mac a 32 e 64bit.

 

 

Nel catalogo dell’italiana GSi trovate il WatKat, l’emulazione gratuita (e ben sonante) del Tape-Echo a nastro Copicat realizzata dall’amico Guido Scognamiglio, per omaggiare l’estro di Charlie Watkins.

 

 

App iOS/Android

Mi permetto di suggerire due app che impiego con profitto. La prima è Yamaha Chord Tracker, che consente di estrarre da un brano audio (con ottima approssimazione) i simboli degli accordi. Una app indispensabile in studio o in sala prove se volete provare un brano al volo in assenza di spartito.

 

 

Per chi in quarantena ha deciso di mettere a posto il proprio studio, il recente tool proposto da KRK abbinato alla serie Rokit G4 potrebbe rivelarsi una risorsa preziosa: la app gratuita Audio Tool consente di calibrare il posizionamento e la resa dei propri monitor (e di qualsiasi marca!) secondo l'ambiente circostante. Tra i plus di questa app, la possibilità di collegare al proprio device anche un microfono di riferimento.

 

 

Per il momento è tutto, ma se volete arricchire la lista mandate in redazione (o sulla nostra pagina Facebook) i vostri suggerimenti, perché l’unione fa la forza in certi momenti, anche per ingannare il tempo, sperando finisca presto questo brutto periodo.

 

Forza e coraggio!
Buona musica.

 

Leave a reply