K-2 il nuovo synth analogico semi-modulare firmato Behringer

Si ispira al glorioso MS-20 di Korg che rimane tra i sintetizzatori più blasonati; di esso ripropone il medesimo circuito elettrico con transistor e JFET matchati. Si chiama K-2 ed è stato lanciato negli scorsi giorni da Behringer sempre più lanciata nel mercato della sintesi. Parliamo di uno strumento interamente analogico progettato nel Regno Unito, dall'architettura semi-modulare dotato di doppio VCO con quattro forme d'onda (con pulse width variabile e ring modulator), filtri di prima e seconda generazione (high pass, low pass con controlli peak e resonance), LFO con forme d'onda triangolare e quadra, due generatori di inviluppo analogici per la modulazione di VCF e VCA. Le 16 voci Poly Chain permettono di combinare altri sintetizzatori per un massimo di 16 voci di polifonia

 

 

L'architettura semi-modulare permette di essere operativi fin da subito senza usare la patch bay. Lo strumento è integrabile in un sistema Eurorack; è possibile processare anche l'audio proveniente da una sorgente esterna. Le connessioni poste sul retro contano uscita audio out, interfaccia USB e presa MIDI Thru pentapolare (potete scegliere anche a quale voce dare la priorità).

Behringer K-2 è in vendita al prezzo per il mercato internazionale di circa $ 350, attendiamo la conversione nella  valuta europea.

 

Behringer K-2 hardware analog synth sintetizzatore ms-20 korg vintage modern strumenti musicali Behringer K-2 hardware analog synth sintetizzatore ms-20 korg vintage modern strumenti musicali

 

BEHRINGER

 

Leave a reply