Radial HDI, ora disponibile all'acquisto la nuova D.I. box


Annunciata all'AES Convention 2019 di New York l'autunno scorso e presentata ufficialmente durante la fiera NAMM Show 2020 di gennaio scorso, arriva sui mercati internazionali HDI una delle novità più importanti per Radial. L'azienda canadese è tra le più conosciute nel settore degli accessori per lo studio/palco e in particolare per le D.I. box; con questa nuova HDI l'asticella si alza ulteriormente in quanto parliamo di un prodotto molto versatile. A colpire sono i molteplici parametri e le connessioni che abbiamo a disposizione; nell'interfaccia frontale partendo da sinistra dopo l'ingresso e all'uscita Thru, trovano spazio tre potenziometri che gestiscono rispettivamente: livello in ingresso, presenza e color. Proprio quest'ultimo è il valore aggiunto di questa D.I. box: possiamo variare il timbro del segnale in uscita passando dal clean ultra-trasparente al più aggressivo distorto se ruotato tutto a destra; con il parametro Presence si enfatizzano le alte e medio/alte frequenze in modo da entrare meglio nel mix.

Per dare quest'anima imponente e versatile, il progettista Hutch Hutchinson ha utilizzato trasformatori Jensen su quattro circuiti montati in parallelo.

Radial HDI di box guitar bass chitarra amp studio rec live recording algam eko strumenti musicali Radial HDI di box guitar bass chitarra amp studio rec live recording algam eko strumenti musicali

Completano il pannello gli switch per la selezione dell'impedenza, opto (che lavora sulla riduzione dei picchi sul segnale in ingresso in maniera naturale come un compressore ottico), filtro passa alto (a tre posizioni) e messa a terra.

Nel retro troviamo pad da -15 dB, uscite line, mic e processata, ingresso e ingresso per strumento e per synth.

Il prezzo di vendita si aggira intorno agli $ 800.

I prodotti del marchio Radial sono distribuiti in esclusiva per l'Italia da Algam Eko.

 

RADIAL

ALGAM EKO

Leave a reply