Arturia presenta MicroFreak, nuovo synth ibrido


MicroFreak è la novità di Arturia nel settore della produzione musicale presentata al NAMM Show 2019; si tratta di un synth ibrido che ingloba caratteristiche uniche e innovative. A prima vista salta all'occhio il look spavaldo, con la variopinta tastiera in basso e la sezione di editing e modulazione in alto. Quando poi si guardano le caratteristiche e le dotazioni, l'interesse cresce: a disposizione dell'utente 192 slot per altrettanti preset, già presenti on board ben 128. La natura è ibrida: generazione sonora digitale (11 oscillatori), filtri analogici.

 

 

La tastiera a due ottave offre anche gestione dell'aftertouch, mentre al di sopra di essa una touch strip apre alla creatività estrema. Tra le connessioni CV, Gate, Mod Out, MIDI Out, USB, Clock, uscita cuffie e main out. A condire il tutto: step sequencer e arpeggiatore.

MicroFreak è in vendita al prezzo di € 299, la disponibilità è prevista per la primavera del 2019.

I prodotti del marchio Arturia sono distribuiti in esclusiva per l'Italia da Midiware.

 

Arturia Microfreak synth hardware analog midiware strumenti musicali Arturia Microfreak synth hardware analog midiware strumenti musicali

 

ARTURIA

MIDIWARE

 

Leave a reply