Focus - Style Making: il corso per Yamaha Genos & PSR-SX


yamaha style making

È l’uovo di colombo, ma nessuno ci aveva pensato prima. Non in Italia, ma nemmeno nel resto del mondo, nei paesi dove Yamaha raccoglie consensi intorno ai propri arranger da diversi lustri.

 

Il corso base di Style Making è un’iniziativa della sede italiana di Yamaha Music Europe ed è, per ora, rivolto agli iscritti su Facebook. È infatti nella pagina ufficiale del social network per antonomasia, che dal 9 gennaio scorso Michele Mucciacito snocciola le pillole formative con cui divulga la conoscenza della programmazione degli stili Yamaha.

 

style making

Michele Mucciacito di Evento Suono al servizio di Yamaha Music Europe

 

Un corso strutturato per imparare a creare i propri style

A cadenza settimanale, Michele racconta passo dopo passo come costruire uno stile di accompagnamento. Sotto la supervisione di Danilo Donzella e Mauro di Ruscio, il corso è finalizzato ai possessori di arranger workstation di ultima generazione: Genos, PSR-SX900 e PSR-SX700. I contenuti del corso possono risultare utili anche ai suonatori di modelli PSR precedenti e di tutta la serie Tyros. Il tono è divulgativo e le sessioni formative sono rivolte a musicisti che dispongono delle conoscenze essenziali su come funzionano gli stili su un arranger. Nella prima parte del corso, già pubblicata, Michele si è concentrato nel condividere i punti fermi sulla struttura del file dello style in cui costruire l’esperienza di programmazione. Dal quinto capitolo in poi, il corso effettua un balzo in avanti ed entra in argomenti tecnici molto specifici.  Michele dimostra come lavora un professionista sviluppatore di stili utilizzando una DAW per la programmazione delle tracce. Per seguire la seconda parte del corso, sarà importante disporre quindi anche dei concetti basi di come funziona un sequencer MIDI.

 

style making

La pagina Facebook di Yamaha Digital Piano and Keyboards

 

La qualità dei filmati è pregevole: le riprese sono avvenute in uno studio di registrazione di Pesaro. Le lezioni sono per ora disponibili in italiano e solo su Facebook ma hanno comunque destato stupore e attenzione da musicisti di paesi lontani, persino dal Giappone. Non sarei sorpreso un domani di vedere questi filmati sottotitolati in inglese e pubblicati sul canale YouTube di Yamaha Corporation: se fosse così, farebbe il botto.

Style Making: il programma del corso

Il corso è composto da 16 filmati video, di cui otto già pubblicati alla data odierna, secondo il programma che segue.

 

style making

 

Inserti musicali

Sono molto interessanti gli inserti musicali con cui si chiude ogni filmato: Mauro Di Ruscio e Danilo Donzella si dividono una sola Genos e suonano dal vivo a quattro mani, dopo aver diviso la tastiera in tre zone. Nelle prime due sulla destra, Mauro si occupa delle parti del basso e della melodia, mentre Danilo si dedica alle percussioni sullo split di sinistra. Il talento non manca, Genos non scherza e il risultato è una serie di brevi e pure improvvisazioni di ragguardevole fattura.

Creare i propri style è il desiderio di molti appassionati

Chi seguirà tutto il corso di Style Making fino alla fine, verso il mese di maggio, potrà raggiungere le informazioni necessarie per costruire uno stile elementare (ma completo!) ad otto canali MIDI. Specialmente nella seconda parte del corso, quando Michele entrerà in profondità rivelando alcuni contenuti interessanti della grammatica Yamaha, sarà interessante osservare da vicino l’analisi di uno stile programmato dove, come in una sorta di reverse engineering, si potranno apprendere tutte le griglie di programmazione. Un punto a favore di questa serie di contenuti formativi è la spiegazione ordinata che scorre seguendo un filo logico strutturato, mettendo chi segue il corso nelle condizioni di imparare tutti i concetti nel modo giusto e corretto. È un ottimo trampolino di lancio per personalizzare il proprio arranger e suonare il repertorio desiderato.

 

 

INFO

YAMAHA

 

Leave a reply