Intervista – Matthieu Chaussalet presenta Cavagnolo Air Symphony

Oggi scambiamo due chiacchiere con Matthieu Chaussalet responsabile musicale di Cavagnolo, azienda di Béligneux nei pressi di Lione (Francia): dopo aver scritto la storia della fisarmonica transalpina da oltre 115 anni, Cavagnolo si propone sul mercato europeo con un prodotto innovativo. Si chiama Air Symphony ed è un vero e proprio modulo arranger. Ovviamente pensato per i fisarmonicisti.

 

Air Symphony: le caratteristiche

Renato Restagno: Bonjour, Matthieu. Raccontaci di questo nuovo prodotto. Mi sembra che la sezione arranger sia di tutto rispetto.

Matthieu Chaussalet: Siamo molto orgogliosi di AiR Symphony: è un arranger originale e sviluppato su misura dei suonatori di fisarmonica. Contiene 140 stili personalizzabili nei suoni, volumi, riverbero, tempo… Ogni style ha 3 Intro, 3 Ending, 4 variazioni e 4 Fill-In come in ogni classico arranger. Il generatore sonoro ha 128 note di polifonia. È compatibile con le unità a pedali a 6 o 13 funzioni. È anche possibile collegare un pedale del volume per controllare i propri assoli. Le parti ritmiche degli style sono registrate in formato audio e riprodotte con la tecnica Round Robin per mantenere la freschezza e la vivacità di un’esecuzione che possa risultare realistica.

 

air symphony

 

RR: Lo schermo è incluso?

MC: Air Symphony lavora con uno schermo touch-screen connesso via Bluetooth. Lo schermo deve essere un tablet Android in formato 10.1. Il tablet è incluso nel prodotto: è un pacchetto unico. Volendo, è possibile utilizzare anche un altro tablet, sempre che sia provvisto di sistema operativo Android, perché l’applicazione Air Symphony non funziona con iOS.

Il debutto in Italia

RR: È possibile ascoltare il prodotto dal vivo in anteprima?

MC: Abbiamo già programmato due eventi con AiR Symphony, riservando la prima presentazione esclusiva all’Italia: saremo a Castelfidardo (AN) in occasione della competizione internazionale della fisarmonica - il celebre PIF dal 18 al 20 settembre. Sarò presente alla manifestazione e, nella mattinata del 21, ci sarà anche Eric Bouvelle, un artista di fama internazionale dalla carriera trionfale con la fisarmonica. Successivamente, come Cavagnolo, saremo presenti al “Salon de l’accordéon de la Bellevilloise” di Parigi, il 5-6 ottobre.

RR: Per quanto riguarda l’evento di Castelfidardo, oltre a Air Symphony, quali prodotti presenterete?

MC: Ovviamente daremo dimostrazione delle fisarmoniche acustiche di nostra produzione, quelle che hanno reso celebre il marchio Cavagnolo in Francia e in tutta Europa. Ma presenteremo anche i modelli digitali della serie Digit Air Millenium che sono controllabili da un iPad tramite wifi.

 

Il menu Sound Mixer nella app dedicata ad Air Symphony

 

RR: Pensi che i fisarmonicisti italiani che non conoscono ancora i prodotti digitali di Cavagnolo potrebbero essere incuriositi e attirati dai vostri prodotti?

MC: Penso proprio di sì, sarei stupito del contrario. Le nostre fisarmoniche digitali sono dotate di una completa estensione MIDI e prodotte in un telaio fisico molto robusto in fibra di carbonio; sono strumenti molto leggeri e provvisti di elementi elettronici di ultimissima generazione come, ad esempio, i contatti a celle ottiche. Le fisarmoniche digitali sono disponibili sia nella versione diatonica a bottoni sia con la tastiera di tipo organo.

RR: Tornando all’arranger: chi non potrà essere presente al PIF, come potrà ascoltare Air Symphony in anteprima?

MC: Abbiamo già pubblicato un video dimostrativo e una pagina speciale sul nostro sito con le dimostrazioni audio.

 

 

Distribuzione e prezzo

RR: Il prodotto sarà distribuito in Italia?

MC: Air Symphony è già disponibile sul negozio web del nostro sito per i pre-ordini. La distribuzione comincerà ad ottobre, al più tardi novembre. Ovviamente le spedizioni possono anche essere fatte anche verso l’Italia. Il prezzo di listino è di 1790 Euro, ma abbiamo già previsto un’offerta speciale di lancio di 1590 Euro per tutti gli ordini che riceveremo sul nostro sito prima del 15 ottobre. Tutte le altre informazioni sono disponibili sulla pagina web dedicata.

RR: E per quanto riguarda l’assistenza?

MC: Cavagnolo è pronta a fornire il proprio miglior servizio di supporto tecnico ai clienti italiani, sia durante il periodo di garanzia, sia successivamente. Il servizio di manutenzione è operativo in Francia e sarà quindi necessario spedire il prodotto dall’Italia per le eventuali riparazioni.

RR: Grazie Matthieu e buona fortuna!

MC: Grazie a te Renato e un caro saluto dalla Francia a tutti i lettori di SM Strumenti Musicali.

 

 

INFO

CAVAGNOLO

Leave a reply