La moda dei Mini Ampli ha senso? A chi possono davvero servire


E' da qualche anno che sicuramente avrete visto comparire delle piccole copie in miniatura degli ampli più famosi del mondo sugli scaffali dei negozi di chitarre, e ovviamente sugli scaffali virtuali degli e-store. Questi mini ampli, che a prima vista possono sembrare più dei soprammobili o al massimo dei giocattoli, sono in realtà un trend molto forte. La riprova ne è la quasi totale discesa in campo in materia dei brand più conosciuti nel mondo della chitarra e dell'amplificazione.

Vuoi che questi piccole bestiole sono prodotte spesso da aziende cinesi che realizzano prodotti per conto terzi, con l'effetto che molti di loro suonano praticamente uguali e molto male, con l'unica differenza delle sembianze di questo o quel modello rinomato. Tuttavia esistono anche case che in questo formato micro hanno visto l'opportunità di creare qualcosa di realmente utile per i chitarristi. Vediamo a chi e perchè.

I PRO E I CONTRO

I PRO dei mini amp sono presto detti:

  • sono piccolissimi e li porti dappertutto
  • vanno a batteria
  • volumi ridotti
  • vanno bene anche come soprammobili
  • costano poco

I CONTRO sono quelli che dividono la mezza fregatura dall'affare:

  • speaker solitamente di bassa qualità
  • quasi totale assenza delle frequenze basse
  • saturazioni spesso scadenti

Sono ampli quindi che, sempre che suonino in maniera almeno decente, possono essere utilizzati per lo studio, per suonare magari dietro le quinte o in camerino quando ci si deve scaldare, oppure da mettere di fianco al divano per esercitarsi in salotto senza doversi portare dietro testata e cassa e aspettare la denuncia dei vicini.

Vediamo ora una selezione di quelli più noti, con prezzi, ingombro (che in questo caso è importante) e una rapida valutazione.

VOX AC2 MINI

Prezzo: 50€ (scontato)
Peso: 620g (senza batterie)
Dimensioni: 170 x 70 x H128mm
Voto: 7,5  - Suono pulito e crunch credibili nonostante lo speaker minuscolo e finale da 1-2W e il voicing medioso che ti aspetti da un AC30, con le dovute proporzioni ovviamente.

POSITIVE GRID SPARK MINI

Prezzo: ?
Peso: 1.5 kg
Dimensioni: 146.5 x 123 x 165 mm
Voto: 9 - 10W Classe D, 33 amp, 43 effetti, collegamento bluetooth alla app Positive Grip e 2 speaker stereo e un driver per le basse che lo fa suonare come un ampli decisamente più grande.

ORANGE CRUSH MINI

Prezzo: 54€
Peso:  0,9kg
Dimensioni: 150 x 145 x 83 mm
Voto: 7-   - chiaramente le sue dimensioni lo limitano molto nel suono, ma è aggressivo come un Orange, è piccolo, costa poco, bello da vedere ed ha l'accordatore integrato. 

 

 

FENDER MINI 65 TWIN AMP

Prezzo: 50€
Peso: 0.9
Dimensioni: 19.4 x 14.4 x 8.5 cm
Voto: 5 - con 1W e due speaker da 3" decisamente non premium questo ampli è più bello da vedere che da suonare, ma se vi limitate al suono clean può essere una soluzione accettabile per esercitarsi.

MARSHALL MS-4 MINI

Prezzo: 39€
Peso: 0.5 kg
Dimensioni: 245 x 125 x 60mm
Voto: 5,5 - stesso discorso fatto per il Fender, ma lo trovo fatto meglio e con un suono un po' più carico e potente grazie alle due casse. 1W ovvio non è molto, ma se vi piace come soprammobile allora ogni tanto suonarlo non farà male.

BLACKSTAR FLY3

Prezzo: 70€
Peso: 0.9 kg
Dimensioni: 170 x 126 x 102mm
Voto: 8 - è uno dei best-seller di questa categoria, e non a caso. Ha 3W, 2 canali ed effetti integrati. Line in per mp3 ed un suono che certo non compete con gli ampli più grandi ma nemmeno sfigura.

BOSS KATANA MINI

Prezzo: 99€
Peso: 1.2 kg
Dimensioni: 213 x 116 x 181mm
Voto: 8-  - ha dimensioni maggiori rispetto agli altri, e la qualità ringrazia. Non è la classica cinesata ma un vero mini amp. Ha 3 canali ed un delay e molti più controlli del solito. E' già una soluzione buona per chitarristi che suonano davvero.

IK MULTIMEDIA IRIG MICRO AMP

Prezzo: 149€
Peso: 1.26 kg
Dimensioni: 210 x 125 x 155mm
Voto: 8 - c'è anche una versione Nano Amp che però è un po' sacrificata. Decisamente meglio questo, anche se inizia a costare un po' di più. E' un ampli vero, con uno speaker da 4" e tre canali. Si collega via cavo al telefono/tablet/laptop e usa Amplitube, una grande risorsa per suoni infiniti.

Leave a reply