Test: Ikea Symfonisk, Sonos e IKEA si incontrano

Perché testare un prodotto IKEA, realizzato da Sonos, su un magazine di audio pro? La risposta arriva subito: è probabile che la serie Symfonisk sia destinata a un grande successo e quindi possa diventare un buon riferimento per l’ascolto dei mix in ambiente domestico.

Sonos è conosciuta, da anni, per i suoi sistemi audio dedicati alla casa e all’home theatre di alta qualità, che si controllano via Ethernet o Wi-Fi, integrandosi con servizi di streaming in abbonamento, tra cui Spotify, e compatibile con AirPlay 2 con iOS 11.4 o superiori. I suoi prodotti, nati per installazioni multiroom, sono rimasti piuttosto esclusivi e lontani, in termine di costi e risultati, a sistemi basati su connessione Bluetooth. Ora la collaborazione con IKEA cambia le carte in tavola e, con 99 €, ci si può portare a casa una cassa Wi-Fi da scaffale, bianca o nera, che lavora rigorosamente in mono, ma con la qualità Sonos.

 

monitor home wireless wifi bluetooth ikea symfonisc sonos test audiofader

Tweeter, driver e controlli

Ci sono proiezioni che dicono che la maggior parte degli ascolti casalinghi sia in mono, ragione per cui è possibile comprarne anche una sola in studio. E c’è un altro dato interessante: Sonos ha rivelato che i risultati finanziari del terzo quadrimestre sono migliorati grazie alla collaborazione con IKEA, con un incremento delle vendite del 25%, segno che la serie Symfonisk si sta diffondendo molto di più velocemente rispetto al classico canale Sonos. Noi abbiamo comprato due modelli da scaffale e aggiunto le staffe per il montaggio. Dopo averle provate, una è finita in una camera da letto, l’altra è stata messa definitivamente sotto il monitor del computer dello studio.

 

Continua a leggere il test di Ikea Symfonisk su Audiofader

 

Leave a reply