Test: Native Instruments Kontrol S2 MK3, la console semplice e portatile

Rapporto qualità/prezzo7
Costruzione8
Suono7
Facilità d'uso8
7.5

Il primo passo da compiere per iniziare a mixare due tracce è scegliere il giusto setup. Ci sono molte soluzioni ormai sul mercato e anche Native Instruments ha deciso di rilasciare una nuova versione del suo controller entry level per renderlo alla portata di tutti

Kontrol S2 MK3 è un controller per DJ dotato di jog-wheel sensibili al tocco, con mixer a 2 canali, sezione dedicata ai nuovi Mixer FX, ingresso microfonico e porte per la connessione al computer o ad iPad. Kontrol S2 MK3 è compatibile sia con il nuovo software gratuito Traktor DJ 2 che con Traktor PRO 3, fornito in dotazione con il controller. Questo permette sin da subito di avere a disposizione un percorso evolutivo nell’apprendimento del digital djing senza dover incorrere subito in spese aggiuntive, legate ad upgrade del software, per avere a disposizione una maggiore quantità di funzioni.

Native Instruments Traktor Kontrol S2 mk3 controller dj midi music strumenti musicali test

Connessioni

Sul pannello posteriore, scorrendo da sinistra verso destra, troviamo l’ingresso microfonico su jack da 1/4” con un micro potenziometro per la regolazione del volume di ingresso. Subito dopo è presente l’uscita Master, disponibile sia su mini-jack che su RCA. Seguono la presa USB (iOS) per il collegamento dell’iPad e la presa USB per la connessione al computer. Infine la presa di alimentazione a 15 Vdc per l’alimentatore da acquistare separatamente. Kontrol S2 MK3 funziona sia con il solo collegamento USB al computer, sia collegando l’alimentatore esterno. In quest’ultimo caso, l’eventuale iPad collegato alla console, viene ricaricato durante il funzionamento. È possibile alimentare l’iPad anche collegando il Kontrol S2 MK3 ad un alimentatore USB esterno, o ad un battery pack, tramite il cavo USB fornito in dotazione e collegare l’iPad all’apposito ingresso tramite cavo lightning. Sul pannello frontale invece è presente solo la connessione delle cuffie su mini-jack.

 

Native Instruments Traktor Kontrol S2 mk3 controller dj midi music strumenti musicali test

I pannelli delle connessioni audio e digitali

La sezione mixer

Il mixer riprende la struttura già esistente nella precedente versione MK2, ma con delle significative modifiche (Fig.3). In alto, in corrispondenza dei potenziometri di Gain, spariscono i pulsanti dedicatI all’attivazione di banchi FX. A fianco del potenziometro del volume Master sono stati introdotti due piccoli pulsanti dedicati alla quantizzazione (QNT) e all’attivazione dell’ingresso microfonico (MIC). Nella parte centrale scompaiono i pulsanti per attivare i Sample Deck A e B e l’encoder del Browser con i pulsanti di Load, per dare spazio ai potenziometri dedicati al volume di preascolto in cuffia e al Cue/Mix.

 

Native Instruments Traktor Kontrol S2 mk3 controller dj midi music strumenti musicali test

Il layout del mixer centrale a 2 canali con equalizzatore a 3 canali e Mixer FX

I due canali presentano i classici tre potenziometri dell’equalizzazione High, Mid e Low ed è stata introdotta una nuova sezione centrale dedicata ai Mixer FX, i nuovi effetti di canale introdotti con il software Traktor PRO 3. I Mixer FX a disposizione nel software sono: Dual Delay, Reverb, Filter e Flanger. I quattro pulsanti più piccoli, posti nel centro, retroilluminati RGB e numerati da 1 a 4, permettono la selezione del Mixer FX da applicare ai canali. Nella zona sottostante ai controlli dei Mixer FX troviamo i due fader di volume e il Crossfader da 100 mm, privo di regolazione della curva, così come avveniva nella precedente versione MK2.

 

Native Instruments Traktor Kontrol S2 mk3 controller dj midi music strumenti musicali test

La nuova sezione dedicata al controllo dei Mixer FX

I deck e le jog-wheel

Anche in questa sezione le novità non mancano. Scompaiono i quattro potenziometri e pulsanti dedicati ai banchi FX per lasciare spazio alle ampie jog-wheel e ad una nuova sezione dedicata al Browser. Un encoder a corsa infinita dotato di push attiva la ricerca e il caricamento dei brani nei deck, mentre i piccoli pulsanti al suo fianco permettono l’espansione del Browser e l’aggiunta di una traccia alla Preparation List (pulsante a forma di libreria con un +). Le jog-wheel da 5,5” sono sensibili al tocco nella parte superiore. In alto, rispetto alle jog, troviamo il pulsante Rev, per la riproduzione al contrario della traccia e il pulsante Flux, che abilità la relativa funzione, rimasta invariata rispetto alle precedenti versioni. Altra novità introdotta nella versione MK3 è il pulsante Grid per la regolazione, tramite le jog-wheel, della griglia temporale calcolata da Traktor durante l’analisi del brano.

 

Native Instruments Traktor Kontrol S2 mk3 controller dj midi music strumenti musicali test

Il layout dei nuovi Deck del Kontrol S2 MK3

Sotto alle jog.wheel trovano spazio gli 8 Pad in gomma retroilluminati RGB e sopra di essi 2 pulsanti che ne definiscono il funzionamento. Il pulsante Hotcue abilita alla memorizzazione dei classici 8 punti di Cue e Loop, con una conseguente colorazione celeste o verde dei Pad, mentre il pulsante Sample è attivo solo in modalità Remix Deck e abilita la riproduzione dei vari campioni caricati negli slot del Remix Deck. Gli encoder Move e Loop rimangono invariati rispetto alla versione MK2, mentre è stato introdotto un pulsante dedicato alla Keylock, che prima era una seconda funzione del tasto Play. I Pitch Fader sono ancora presenti, ma in dimensione ridotta e i pulsanti di Cue e Play sono stati ampliati e spostati sulla sinistra dei Pad, riprendendo lo stesso stile presente nel Kontrol S4 MK3.

 

Native Instruments Traktor Kontrol S2 mk3 controller dj midi music strumenti musicali test

Dettaglio della sezione dedicata ai Performance Pad, rinnovata rispetto alla versione presente nel Kontrol S2 MK2

In prova

Rispetto alla versione MK2 colpisce subito la dimensione ridotta della console e l’ampiezza delle jog-wheel. Il look, i potenziometri, gli encoder e pulsanti sono derivati dal nuovo stile adottato già in altri hardware di Native Instruments come il Kontrol S4 MK3,  Maschine MK3 e le nuove keyboard Komplete Kontrol. I collegamenti della console sono essenziali. Kontrol S2 MK3 è infatti priva di ingressi audio, fatta eccezione per l’ingresso microfonico e possiede soltanto una uscita Master. Per chi proviene dalla versione MK2 sicuramente è un po’ spiazzante non avere a disposizione i controlli dedicati ai banchi FX. Uno dei punti forti di Traktor PRO sono sicuramente gli effetti, ma un livello di missaggio di base non richiede sicuramente effetti troppo complicati o elaborati che anzi, possono soltanto indurre in errori durante il mix.

 

Native Instruments Traktor Kontrol S2 mk3 controller dj midi music strumenti musicali test

Layout dei nuovi hardware di Native Instruments Maschine MK3 e le keyboard Komplete Kontrol

Ecco quindi che prendono il giusto posto i Mixer FX, che colmano questa mancanza e permettono a chi si avvicina al digital djing di fare un utilizzo musicale, intelligente e creativo degli effetti. Avremmo gradito poter assegnare differenti Mixer FX ai due canali direttamente dai pulsanti 1-4, invece la pressione dei pulsanti applica ad entrambi i canali lo stesso effetto. Stranamente questa possibilità è presente se utilizziamo la versione MK2, in quanto il pulsante di On dei controlli del banco FX permette di modificare il Mixer FX associato al canale. Speriamo che in una implementazione futura sia apportato questo tipo di upgrade. In ogni caso il Mixer FX è selezionabile direttamente dal software e quindi tramite mousepad possiamo assegnare ai due differenti canali due diversi Mixer FX. I Pad RGB dotati di click risultano più utilizzabili rispetto a quelli presenti nella versione MK2 e grazie ai pulsanti Hotcue e Sample, l’utilizzo dei campioni risulta decisamente più immediato a fluido.

 

Native Instruments Traktor Kontrol S2 mk3 controller dj midi music strumenti musicali test

Il layout del Kontrol S2 MK2 dove erano presenti jog-wheel più piccole e le sezioni dedicate ai banchi FX di Traktor PRO

Il mixer non funziona in modalità Stand Alone e non è possibile collegare alla console hardware esterni, come ad esempio il Kontrol F1 o X1, che possono però essere utilizzati contemporaneamente al Kontrol S2 MK3, se collegati direttamente al computer. I fader del Pitch sono stati ridotti di dimensioni. Questo provoca una minore definizione della regolazione del Pitch, ma dato che chi inizia a mixare principalmente farà utilizzo del pulsante Sync, non si avverte particolare disagio legato a questa riduzione. Risultano invece molto più comode e accessibili le regolazioni di volume dell’uscita cuffie e Cue/Mix posti nella parte centrale del controller. Per quanto riguarda l’interfacciamento con il software, la mossa intelligente di Native Instruments è stata quella di fornire un software basilare come Traktor DJ 2 con il quale iniziare a mixare, ottenendo sicuramente dei risultati immediati, ma allo stesso tempo fornire in dotazione uno strumento completo come Traktor PRO 3, anche se in questo caso, l’abbinamento con il solo Kontrol S2 MK3 risulta un po’ limitante, ma l’integrazione con un Kontrol X1 ne amplifica a dismisura le potenzialità.

 

Native Instruments Traktor Kontrol S2 mk3 controller dj midi music strumenti musicali test

Il layout dei nuovo software gratuito Traktor DJ 2, disponibile sia per desktop che per iOS

Native Instruments Traktor Kontrol S2 mk3 controller dj midi music strumenti musicali test

Il layout dei nuovo software Traktor PRO 3, fornito in dotazione con la console Kontrol S2 MK3

Conclusioni

Kontrol S2 MK3 è indubbiamente un ottimo punto di inizio per chi vuole avvicinarsi al mondo del digital djing. Una soluzione che si adatta bene a situazioni più soft, come feste tra amici, bar o piccoli club, sia a situazioni che richiedono setup più complessi, magari integrando un secondo hardware come ad esempio il Kontrol X1 per il controllo dei banchi FX. Questo grazie alla doppia e perfetta integrabilità sia con il software Traktor DJ 2 che con Traktor PRO 3, che ne permette una immediata espandibilità, senza dover incorrere in costi aggiuntivi, se non quelli legati ad altro hardware.

 

PRO

Jog-wheel grandi e ben calibrate

Mixer FX

Performance Pad

Traktor PRO 3 fornito in dotazione

CONTRO

Non compatibile con Traktor PRO 2

Manca la sezione dedicata ai banchi FX di TRAKTOR PRO 3

 

INFO

MIDI MUSIC

Via Bobbio 21
10141 Torino

Tel. 011 3185602
Fax 011 3186959
Email:
info@midimusic.it

Prezzo: € 289 + IVA

 

Leave a reply