Test: United Plugins Transmutator, il crossfading nato per la EDM

Rapporto qualità/prezzo (scontato)9
Prezzo (non scontato)5
Suono7
Facilità d'uso9
7.5

Sei alla ricerca di un plug-in che possa fare sia da crossfader che da multieffetto? potresti aver trovato ciò che ti serve! United Plugins ha appena lanciato Transmutator, un device digitale che permette di aggiungere vari tipi di effetto durante il blending di due tracce. Facile ed intuitivo da utilizzare, consigliatissimo a chi produce EDM.

Il crossfade è uno degli effetti più utilizzati dai DJ e nella musica EDM in generale, sia in produzione che in sede live; è raro trovare un professionista che non lo usi in quasi tutte le situazioni, fa proprio parte di un vero e proprio archetipo per quel che riguarda la EDM. Come potrebbe essere un distorsore nella musica metal o un Hammond nel rock anni settanta.

Tuttavia il crossfade altro non è che un controllo di volume incrociato, che abbassa quello della traccia in uscita e alza quello della nuova in entrata; niente di eccezionale in effetti a livello tecnico, ma ad ogni modo accattivante e quasi un must per dare quella sensazione di omogeneità nel passaggio tra due tracce o due strumenti. Transmutator è un plug-in che aggiunge alcuni effetti e controlli aggiuntivi al processo di crossfading, in modo da renderlo più creativo e fantasioso o addirittura innovativo se utilizzato un po' “fuori dagli schemi”.

Controlli

Transmutator è facilissimo da utilizzare, tuttavia ci sono un paio di accorgimenti da tenere presenti per farlo funzionare nel modo corretto. Il primo è che la traccia principale o di partenza è quella sulla quale va inserito il plug-in; il secondo è che la traccia di destinazione (quella che suonerà una volta completato il crossfading) deve essere messa in mute o assegnata ad un bus diverso dallo stereo out. Questo perché passando per l'ingresso sidechain di Transmutator, uscirà dal bus della traccia principale.

Se non si considerano queste due cose la traccia di destinazione inizierà a suonare a pieno volume non appena la barra di playhead inizierà a leggere materiale audio all'interno di essa, mandando letteralmente a monte tutto l'effetto.

Il principio quindi è semplice: il passaggio dalla traccia principale A a quella sidechain B è controllato dal knob A/B; fin qui tutto regolare come in qualsiasi crossfader. Quello che Transmutator aggiunge sono sedici Blend Modes, ossia effetti, che possono essere aggiunti a questa transizione tra traccia principale e sidechain; troviamo poi controllo di volume e uno switch Invert che ha funzioni diverse a seconda del Blend Mode selezionato.

United Plugins JMC Transmutator mixing mix producer music daw software pro audio studio daw strumenti musicali hyperspace

Dry/Wet: dosa la quantità di effetto aggiunto al normale crossfade.

Invert: ha funzioni diverse a seconda dell'effetto in uso, tendenzialmente inverte il comportamento dell'algoritmo.

Mix Knob: Controlla il crossfade tra le due tracce.

Gain In A&B: sono due controlli specifici per ottimizzare il volume delle due tracce in modo che siano il più simili possibile, con un range -24/+24dB.

Gain Out: sempre in un range da -24 a +24 dB, controlla il volume generale di uscita dal plug-in.

Tutti i parametri sopra elencati sono controllabili anche tramite automazioni; Trasmutator è compatibile con tutte le DAW che supportino gli ingressi Sidechain.

In prova

Transmutator è un plug-in fondamentalmente studiato per i DJ e per la EDM, aggiunge un po' di fantasia e di “Effetto Wow” al crossfade; i sedici effetti disponibili sono sia di tipo ritmico che timbrico, non è però possibile utilizzarne più di uno alla volta simultaneamente. Si può invece passare da un Mode all'altro durante il processing. Per poterne utilizzare due o più in modo simultaneo o parallelo è necessario aprire due plug-in sulla stessa traccia; è consigliabile scrivere le automazioni manualmente sulla traccia.

Non è un plug-in impegnativo a livello di richiesta di calcolo da parte della CPU e, volendo, può essere utilizzato anche durante un DJ set live, coi dovuti accorgimenti del caso ovviamente.

Non di meno però può essere utilizzato anche in fase di mixing o mastering, per creare spettacolari passaggi tra strofe e ritornelli, strofe e outro, intro e strofe; oppure per miscelare due suoni in un modo piuttosto alternativo, creativo, anche bizzarro.

Come spesso succede di fatto nell'audio la parte creativa non ha praticamente alcuna regola, se non il buon senso e il buon gusto, per cui Transmutator si presta ad essere sfruttato in molteplici occasioni con pochissimi limiti.

Conclusioni

Il prezzo di lancio per tutto il mese di Settembre 2020 è di 19 € per cui è consigliabile affrettarsi all'acquisto, mentre il prezzo pieno dichiarato è di 69 €, che è forse troppo alto per quello che fa. Meglio prenderlo ora!

 

PRO

Semplicità di utilizzo

Sedici effetti diversi

CONTRO

Prezzo

Non si possono utilizzare due o più effetti simultaneamente nello stesso plug-in

 

Info

United Plugins

Prezzo: promo € 19, listino € 69

Leave a reply