Fender presenta le nuove stratocaster HM e Lead

Fender presenta la reissue di tre modelli che tra anni '80 e '90 hanno lasciato il segno per il loro uscire dagli schemi. Stiamo parlando di HM "Heavy Metal" Strat, Lead II e Lead III.  HM Strat è l'emblema del glam anni '80/'90, una stratocaster dai colori flash e il sound decisamente heavy che riusciva comunque ad avere l'indistinguibile anima californiana. La versione 2020 è identica a quella messa sul mercato tra il 1988 e il 1992 ed è fabbricata nello stesso stabilimento di 30 anni fa; il corpo è costruito con legno di tiglio e mostra un profilo più stretto con tacco del manico e profilo levigati per facilitare l'accesso ai tasti più alti. Il manico con profilo a C e scala 25,1" è in legno di acero con tastiera da 24 tasti e raggio 17" anch'essa in acero.

La configurazione dei pickup è di tipo HSS con due HM single coil e un HM Humbucker spittabile tramite l'apposito switch per ottenere il classico suono strato al ponte; come tutte le chitarre "heavy" dell'epoca monta un Floyd Rose Special Double-Locking Tremolo.

È disponibile nelle colorazioni flash pink, ice blue, bright white e frozen yellow al prezzo di vendita di $ 1199,99.

 

Fender HM Strat Ltd Ed Flash Pink chitarra guitar strumenti musicali

 

In risposta alle chitarre di importazione di alta qualità ma un prezzo basso, Fender creò la serie Lead nel 1979 con un design nuovo, ponte hard tail e opzioni di cablaggio innovative. Fu una ventata di freschezza per l'azienda americana che si aprì a un enorme numero di nuovi utenti. La linea riproposta al NAMM Show 2020 include due modelli che si differenziano sostanzialmente per i pickup: Lead II Lead III. La costruzione è affidata a legno di ontano per il corpo, mentre il manico con forma modern C e scala 25,5" e la tastiera con raggio 9,5" da 22 tasti medium jumbo sono in acero. La configurazione nel caso di Lead II è SS ed è affidata a due single coil Player Series Alnico 5 Strat mentre nel caso di Lead III abbiamo due humbucker Player Series Alnico 2. Particolarità di questi due modelli sono i due switch: uno a tre posizioni per la scelta del pickup e un secondo a due vie per cambiare la fase degli stessi quando si è in posizione centrale.

Lead II è disponibile nei colori nero, rosso crimson e verde neon. Lead III è invece disponibile nelle versioni bianco olympic, porpora metallizzato e sienna sunburst. Lo street price per entrambe è di $ 599,99.

 

 

FENDER

 

Leave a reply