Focus: NI Komplete Kontrol S88; l’ammiraglia rinnovata


kontrol s88

Uscita in contemporanea con la versione 12 di Komplete, nella nuova Kontrol S88 ritroviamo l'interfaccia che Native Instruments ha realizzato per l'hardware che interagisce nell'ecosistema allestito per Maschine 2. Ecco le caratteristiche salienti e le mie prime impressioni di uso.

 

CARATTERISTICHE GENERALI

Lo chassis è sempre robusto e ben rifinito da un elegante colore nero, e avvolge una meccanica di tipo Hammer Action a 88 tasti Fatar TP100 L/R con Aftertouch. Come dimensioni generali, la nuova S88 è più snella di qualche centimetro come larghezza e profondità, inoltre è più leggera come peso complessivo di oltre un chilogrammo (13,2Kg). Nella confezione della Komplete S88 sono inclusi un cavo USB e l’alimentatore di rete.

 

kontrol s88

 

Per tutte le altre caratteristiche generali e le mie impressioni di uso riguardo all’interfaccia e i controlli, vi rimando al test delle Komplete Kontrol S MK2 a 49/61 tasti pubblicato recentemente su Audiofader.

 

REQUISITI DI SISTEMA

Con il rilascio di Komplete 12 cambiano i requisiti di sistema: Native Instruments ha da tempo annunciato l’abbandono del supporto per piattaforme nel formato a 32 bit, e i requisiti odierni prevedono un processore Intel Core i5 (o CPU equivalente) a 64 bit su qualsiasi piattaforma, Windows 10 e 2GB di RAM, oppure Mac OS X 10.11, macOS 10.12 o 10.13 per le piattaforme Apple. I plug-in supportati sono nel formato VST e AAX su piattaforme Windows/Mac, e anche Audio Unit per il mondo Apple. Sono necessari infine almeno 6 GB di spazio libero su un hard disk, una connessione USB 2.0, una scheda grafica con supporto per OpenGL 2.1 o superiore, infine una connessione a internet.

 

kontrol s88

Le connessioni della Komplete Kontrol S88

 

SOFTWARE IN BUNDLE

Il software Komplete Kontrol giunto alla versione 2.0 include importanti novità, tra cui la gestione anche di plug-in compatibili nel formato NKS di terze parti, con la possibilità di combinarne una serie a piacere sul timbro selezionato nel Player. L’area dedicata all’editing consente la gestione di tutti i parametri assegnati ai controlli fisici (pedali compresi), nonché l’impostazione per 16 punti di split sulla tastiera; infine, tutte le modifiche effettuate possono sempre essere memorizzate in pratiche locazioni Preset. L’offerta della versione Select di Komplete 12 in bundle con la Kontrol S88 comprende ben 7.000 suoni per oltre 45GB di contenuti, organizzati in 14 virtual instrument ed effetti, più tre espansioni contenenti sample e loop.

 

kontrol s88

 

VIRTUAL INSTRUMENT

  • Monark
  • Massive
  • Drumlab
  • The Gentleman
  • Scarbee Rickenbacker Bass
  • Scarbee Mark 1
  • Vintage Organs
  • Reaktor Prims
  • Retro Machines MK2
  • Il pacchetto West Africa della libreria Discovery Series
  • Reaktor Player
  • Kontakt Player

EFFETTI

  • Phasis
  • Replika
  • Solid Bus Comp

ESPANSIONI

  • True School (174 construction loop, 491 drum sample, 148 sample one shot)
  • Velvet Lounge (382 construction loop, 379 drum sample, 313 sample one shot)
  • Deep Matter (422 construction loop, 455 drum sample, 269 sample one shot)

 

Come consuetudine, NI allega al bundle un E-Voucher da 25 euro per acquistare nuovi pacchetti o librerie sul sito internet del brand tedesco.

 

kontrol s88

In primo piano, i controlli posti sulla sinistra della tastiera

INTERAZIONE

Come le "sorelle minori", anche la Kontrol S88 offre il massimo delle prestazioni interagendo con un personal computer: un’applicazione in background installata al primo avvio memorizza i preset e le ultime impostazioni effettuate sui controlli fisici dello strumento. Nell’uso svincolate dalla porta USB, le Komplete Kontrol MK2 forniscono solo un preset (non modificabile) con un set di controlli impostato di default, e una singola zona che trasmette sul canale MIDI 1.

KONTROL S88: LE IMPRESSIONI DI USO

Da tempo uso con profitto una Komplete Kontrol MK2 nel mio setup, perché l’interfaccia studiata dai tecnici di Native Instruments ha semplificato il mio modus operandi. Nel gestire la propria DAW e i virtual instrument caricati, oppure un progetto su Maschine 2 con le Kontrol S MK2 si viaggia spediti, senza interrompere il processo creativo, mentre sul palco con un colpo d’occhio potete controllare timbriche e parametri assegnati ai vari controlli: tutto questo non è poco. In questi mesi è cresciuto il numero di virtual instruments e plug-in compatibili con il formato NKS, e questo rassicura non solo in termini flessibilità di uso, ma soprattutto come longevità dell’investimento.

 

kontrol s88

 

Riguardo alla modalità “Light Guides”, un aneddoto personale: qualche anno fa al Musikmesse incontrai il responsabile di un’azienda concorrente a cui proposi un’idea pressoché analoga. Al termine della mia esposizione la controparte rispose: “Non faremo mai una tastiera del genere, perché i led sopra la tastiera danno un’idea di strumento per bambini”. Ci ha pensato Native e a quanto pare anche gli adulti gradiscono… I led fungono ora da indicatori per l’arpeggiatore o alcune funzioni di Maschine 2.0, ma soprattutto - come in passato - mostrano le zone impostate lungo la tastiera, perché con l’aggiornamento alla versione 2.0 del software di gestione, i tecnici tedeschi hanno introdotto anche sulla serie MK2 la possibilità di allestire fino a 16 punti di split.

 

kontrol s88

 

La meccanica TP100 L/R di Fatar trasmette l’Aftertouch e nel tempo è stata perfezionata dal brand italiano: la striscia di “Memory Foam” su cui poggiano i martelletti in posizione di riposo – oltre a migliorare la risposta del tasto – ne riduce gli eventuali rumori generati in fase di rilascio; una notizia che farà piacere soprattutto al musicista amante delle sessioni in ore notturne nel proprio home studio. Passando alle timbriche pianistiche, nel bundle della S88 troviamo lo Scarbee Mark 1 per chi ama il Fender Rhodes e l’ottimo The Gentleman per l’acustico; nello specifico, se dopo l’acquisto della S88 vi avanza qualche decina di euro, con il voucher inserito nel bundle vi suggerisco di arricchire la libreria con lo Yamaha C3 dell’Alicia’s Keys, un punto fermo nella mia collezione personale di timbriche pianistiche firmate NI.

 

kontrol s88

Menu principale del Komplete Kontrol Software

CONCLUSIONI

La Komplete Kontrol S88 è per chi scrive una tentazione golosa, perché l’estensione pianistica e il congruo set di punti di split consentono di organizzare dei preset per la propria DAW dove il musicista ha tutto a portata di mano e occhi, dalla navigazione alle timbriche preferite: mica poco! L’interfaccia studiata dai tecnici tedeschi resta il punto di forza di questa serie, perché snellisce concretamente il workflow in qualsiasi impiego. Il ritorno alle canoniche rotelle per Pitch Bend e Modulation, con un Ribbon assegnabile a supporto faranno sicuramente piacere al tastierista tradizionalista, mentre il parco controlli accanto ai display e le porte MIDI I/O consentono di allestire un setup ibrido hardware/software efficace e compatto.

 

 

Il prezzo non subisce variazioni di rilievo e la suite di Komplete in bundle potenziata nei contenuti è sempre un valore aggiunto da considerare. In conclusione, andate a provare la nuova Komplete Kontrol S88: chissà che anche a voi non venga voglia di aggiornare il setup. Buon divertimento!

 

INFO

MIDIMUSIC

 

Leave a reply