Arturia MiniBrute 2S, interfaccia a pad, patch bay modulare e...


Momento di novità in casa Arturia, dopo l'annuncio della seconda generazione di MiniBrute è in arrivo anche la versione S. Questo modello non dispone di tastiera ma possiede un'interfaccia a pad che strizza l'occhio al producer moderno ormai abituato alla composizione a tap. In quanto a natura e a caratteristiche siamo di fronte a un synth analogico monofonico con sequencer a tre livelli, Brute Factor, patch bay modulare, arpeggiatore avanzato sincronizzabile via MIDI e USB. Intuitivo, accessibile e divertente, le potenzialità di sintesi del MiniBrute 2S sono estremamente semplici da gestire ed apprezzare, garantendo soddisfazione immediata e senza limiti. Il controllo è istantaneo per ogni parametro: oscillatori, filtri, inviluppi, LFO, ogni funzione è a portata di mano per un utilizzo molto intuitivo.

Già disponibile all'acquisto, Arturia MiniBrute 2S è in vendita al prezzo di € 649 + IVA.

home_minibrutebrute2s2

home_minibrutebrute2s4

Arturia sempre in questi giorni ha ufficializzato la disponibilità di RackBrute soluzione modulare per ospitare moduli in formato Eurorack con possibilità di collegamento diretto con MiniBrute 2 e MiniBrute 2S tramite l’apposito sistema di connessione Link. Disponibile in versione a tre e a sei unità rack, si può utilizzare in sei differenti configurazioni ed è compatibile con moduli fino a 88hp, 83hp (RackBrute 3U), 176hp e 171hp (RackBrute 6U). Rackbrute è in vendita con prezzi a partire da € 259 + IVA.

Arturia sarà presente al Winter NAMM Show 2018 presso lo stand 11910.

Per tutte le info potete contattare il distributore esclusivo per l'Italia MidiWare.

home_rackbrute1

home_rackbrute3

 

ARTURIA

MIDIWARE

 

Leave a reply