Korg D1 Digital Piano: compatto, anche nel prezzo


Per l’esercizio tra le mura domestiche o le esecuzioni live, il marchio giapponese ha recentemente presentato questo nuovo pianoforte digitale dalle forme compatte e un prezzo di attacco.

 

03

 

Dotato della meccanica proprietaria RH3 a 88 note, che equipaggia altri strumenti Korg quali la workstation Kronos o il pianoforte Grandstage, il D1 dispone di una generazione sonora basata sulla tecnologia PCM Stereo che fornisce 30 preset organizzati in tre banchi da 10 locazioni ciascuno, in cui nelle timbriche di pianoforte a coda sono presenti rumori tipici quali la risonanza simpatetica delle corde e il Key-Off. La polifonia è di 120 note. Il parco effetti comprende tre blocchi DSP rispettivamente per un riverbero, il Brilliance e il Chorus (tre livelli ciascuno).

 

01

 

Tra le funzioni disponibili, troviamo fino a cinque regolazioni per quanto concerne la risposta al tocco, regolazioni per parametri quali il Transpose, il Fine Tuning, il temperamento (9 tipi), mentre per il metronomo interno sono disponibili controlli per il tempo, la risoluzione metrica, l’Accent, infine la possibilità di richiamare fino a 30 Demo Song. Il parco connessioni è racchiuso nell’angolo destro dello strumento nel pannello posteriore, e comprende una presa per un pedale Damper (con supporto del mezzo pedale), una coppia di Line Out L Mono/R, porte MIDI In/Out, e presa cuffie. Tra gli accessori a corredo del D1, troviamo l’alimentatore di rete, il leggio e un pedale Damper; tra gli accessori opzionali sono disponibili il pedale DS-1H con “Half Damper”, il Keyboard Stand ST-SV1 e la borsa morbida SC-D1. Il Korg D1 sarà disponibile a partire dai primi giorni del mese di giugno 2018.

 

 

 

 

Info: EkoMusicGroup

 

 

Leave a reply