Arturia V-Collection 8, non solo nuovi strumenti virtuali


Arturia V-Collection non ha bisogno di presentazioni; negli anni è diventata un riferimento per i producer e i musicisti. Una suite di 28 strumenti virtuali che comprende sintetizzatori analogici/digitali, organi, pianoforti acustici/elettrici e string machines: ricreazioni degli strumenti più iconici di tutti i tempi. Fedelmente emulati grazie all'esclusiva tecnologia di modellazione analogica e fisica per un realismo senza pari, sono stati migliorati per consentire un'esplorazione sonora sempre più approfondita. Possono essere utilizzati su una DAW o in modalità stand-alone, sono progettati per funzionare perfettamente con tutti i controller MIDI più blasonati, non solo quelli di Arturia.

Le novità

Come per le precedenti, anche questa v8 vede l'aggiunta di nuovi o rinnovati virtual instrument. Nel dettaglio sono: Jun-6 VVocoder V, Emulator II V, OB-Xa VJup-8 V4Stage-73 V2. Continuiamo con il player Analog Lab V che conta di nuove modalità performance per lo studio e il live, layout rinnovato e navigazione tra i preset semplificata.

Tra le aggiunte più interessanti gli in-app tutorials che aiutano a familiarizzare con gli strumenti tramite guide integrate efficaci e semplici da seguire. Per esplorare i vst in toto abbiamo quattro macro per modificare rapidamente i suoni.

Arturia V-Collection 8 è realizzato nei formati VST, AAX, AU e NKS ed è in vendita al prezzo lancio di € 499 (listino € 599).

I prodotti del marchio Arturia sono distribuiti in esclusiva per l'Italia da Midiware.

ARTURIA

MIDIWARE

Leave a reply