Casio PX-S: due nuovi modelli nella gamma Privia

Casio al NAMM 2019 ha presentato diverse novità nel proprio catalogo di pianoforti portatili. Oltre alla serie CDP-S gia descritta in questo focus, il brand giapponese ha presentato anche due nuovi modelli che si inseriscono come prima scelta nel catalogo della fortunata serie Privia.

 

casio px-s

Casio PX-S1000

 

La lettera “S” nella denominazione di tutti i nuovi modelli va triplicata, perché indica i cardini di una nuova filosofia che Casio ha deciso di abbracciare: Slim, Stylish e Smart. I nuovi modelli PX-S1000 e PX-S3000 presentano un design moderno ed elegante, con uno chassis ancora più compatto nelle forme. Il pannello comandi è rivestito da una superficie lucida, in cui sono inseriti i comandi touch ed emerge solo il potenziometro rotativo del volume. I nuovi PX-S sono dotati di supporto Bluetooth MIDI/audio, per interagire con dispositivi esterni quali smartphone e tablet. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche di questi due nuovi modelli.

 

casio px-s

Il Casio PX-S1000 nella variante con finitura bianca dello chassis

 

CASIO PX-S1000: DESIGN E MECCANICA

Disponibile nei colori nero o bianco, rispetto al precedente modello Privia PX-160, il nuovo Casio PX-S1000 è dotato di uno chassis ridotto del 36 per cento in termini di volume generale. Questa riduzione è stata ottenuta studiando una nuova meccanica compatta a 88 tasti graduati come pesatura denominata Smart Scaled Hammer Action. Una meccanica rivoluzionata nell'architettura per compattarne ulteriormente le forme, mentre i tasti bianchi presentano un nuovo rivestimento in avorio sintetico.

 

casio px-s

 

Oltre a un miglioramento riguardo alla risposta al ribattuto, nell’elettronica scompare il terzo sensore, sostituito da un algoritmo in grado di rilevare le variazioni del punto di Key-Off in base alla velocità di rilascio del tasto. Anche su questo troviamo la tecnologia High Resolution Velocity studiata da Casio, per una trasmissione della dinamica fino a 16.384 step.

 

ENGINE SONORO

La generazione sonora AiR dei nuovi PX-S deriva strettamente da quanto previsto sui raffinati pianoforti Grand Hybrid. Il Grand Piano del PX-S1000 è una variante del preset Hamburg del top di gamma giapponese. Lo strumento è dotato complessivamente di 18 preset, mentre il parco effetti è stato rivisto, con l’introduzione della simulazione del Key-Off e quelle per la risonanza delle corde e del pedale nel Grand Piano. La polifonia è di 192 note.

 

casio px-s

In primo piano, il pannello comandi del Casio PX-S1000

 

LA DIDATTICA

Il PX-S1000 dispone della modalità Lesson, che include esercizi mirati per la mano destra/sinistra, e il modo Duet per esercizi a quattro mani affiancati da un insegnante. Tra le altre funzioni dedicate, segnalo il metronomo, le modalità Split/Layer per la tastiera e il recorder MIDI.

 

casio px-s

 

CONNESSIONI E ALTRE FUNZIONI

Casio PX-S1000 eredita da modelli quali il top di gamma PX-5S la possibilità di funzionare alimentato anche tramite otto batterie di tipo AA (autonomia di quattro ore). Il parco connessioni comprende due prese per le cuffie poste frontalmente a sinistra sotto la tastiera, più l’interfaccia USB e prese Audio In in formato Minijack stereo o Line Out L/R in formato jack da 6,3mm sul pannello posteriore.

 

casio px-s

 

Casio introduce in questo strumento il supporto Bluetooth 4.0, nonché la possibilità di impiegare la app gratuita Chordana Play for Piano giunta alla seconda generazione. Novità anche per quanto concerne la diffusione sonora, con un incremento della resa in gamma bassa e due modalità di ascolto selezionabili dall’utente: Spread e Wrapped, quest’ultima volta a emulare una diffusione surround. Last but not least, una curiosità: oltre al blocco dei pulsanti sul pannello, nei modelli PX-S è inclusa la possibilità di spegnerne anche la retroilluminazione mentre suonate. Il feeling non solo tattile, ma anche visivo.

 

casio px-s

 

Casio PX-S3000

Tutte le caratteristiche fin qui descritte valgono anche per questo modello, che in più offre una palette timbri estesa a supporto di una sezione arranger derivata dalle tastiere della serie CT-X. Sulla parte sinistra della tastiera troviamo una wheel per il Pitch Bend e due potenziometri assegnabili sulla sinistra della tastiera, mentre al centro dell’elegante pannello è inserito un display LCD monocromatico per monitorare le varie funzioni.

 

casio px-s

Sulla sinistra della tastiera del PX-S3000, la Wheel per il Pitch Bend e i due potenziometri assegnabili

 

L’arsenale sonoro nel PX-S3000 comprende oltre 700 preset, mentre l’arranger fornisce 200 Rhythm. Altre novità sono insite nel recorder/player, ora in grado di supportare file in formato MIDI e audio, con la possibilità di immagazzinare i risultati su una pen drive inserita nella porta USB To Device.

 

CASIO PX-S: ACCESSORI OPZIONALI

Il parco di accessori opzionali studiato per questa serie è per buona parte inedito. Il nuovo stand CS-68 riprende nelle forme il design dello strumento, per creare con quest’ultimo un pezzo unico dopo averlo poggiato. Il supporto dello stand consente ora di sganciare con più facilità lo strumento, per semplificarne gli spostamenti.

 

casio px-s

La nuova pedaliera opzionale SP-34

 

Una novità che chi scrive attendeva da tempo è la pedaliera SP-34, in cui il pedale sustain supporta il mezzo pedale. Altri accessori in catalogo sono il pedale sustain tipo pianoforte SP-20 e la nuova borsa imbottita SC-800P.

 

casio px-s

La nuova borsa morbida opzionale SC-800P

 

Ecco il video di presentazione e due dimostrazioni del nuovo PX-S1000 realizzati con la collaborazione di Max Tempia.

 

 

 

 

 

INFO

 

CASIO

Leave a reply