Inspire The Music – 50 Years of Roland History. Recensione

Qualità dei contenuti10
Livello di approfondimenti8
Tenuta nel tempo10
Rapporto qualità prezzo8.5
Un libro di 400 pagine con iconografia ricchissima, aneddoti, storie e interviste, dedicato al mezzo secondo di Roland. Un monumento al produttore giapponese che ha cambiato il modo di suonare e creare di chitarristi, batteristi, tastieristi e produttori negli ultimi 50 anni di musica
9.1

Inspire The Music- 50 Years of Roland History è un libro di 400 pagine con iconografia ricchissima, aneddoti, storie e interviste, dedicato al mezzo secondo di Roland. Un monumento al produttore giapponese che ha contribuito a cambiare le sorti della musica elettronica, della chitarra e di molti altri settori musicali

Inspire the music 50 years of roland hystory bjooks roland book review opinion price review luca pilla smstrumentimusicali

Premettiamo subito che quest’opera, destinata a diventare un classico per chiunque ami Roland o voglia avere un excursus preciso e storico dell’attività del produttore giapponese, è stata possibile grazie alla collaborazione strettissima con Roland, che ha fornito informazioni e precisazioni per tutti i prodotti citati. Scritto a più mani, con la collaborazione di moltissimi musicisti, a molti dei quali sono dedicate anche pagine di intervista, è praticamente tutta la storia di Roland divisa per settori. Come per tutti i libri di Bjooks, editore della Danimarca, anche questo mantiene lo stesso formato e filosofia dei precedenti, come Synth Gems 1 che abbiamo già recensito.

Inspire the music 50 years of roland hystory bjooks roland book review opinion price review luca pilla smstrumentimusicali

Non si poteva che partire con la storia delle batterie elettroniche, dai primi passi fino agli ultimi modelli. Settanta pagine fitte di foto, interviste e modelli. Si passa, coerentemente, alle batterie fisiche, per altrettante pagine, per poi approdare al mondo della chitarra, che comprende la storia dei pedali Boss ma anche l’evoluzione del connubio tra sintesi e chitarra o il mondo più virtuale dell’emulazione dei cabinet.

Inspire the music 50 years of roland hystory bjooks roland book review opinion price review luca pilla smstrumentimusicali

Roland è famosa anche per i pianoforti digitali, a cui sono dedicate 43 pagine con un taglio che comprende anche gli aspetti educativi. Finalmente arriviamo ai synth con un centinaio di pagine. Evidentemente le cose da dire erano così tante che ci si è voluti limitare nelle descrizioni, valutando però il grado di innovazione e lo spazio che alcuni modelli hanno occupato nella storia della musica (avete detto Juno 106, D50, Jupiter 8 o Fantom?). Spesso Roland ha allungato i suoi prodotti nel mondo dello studio di registrazione, con alterne fortune, comprendendo mixer, interfacce e il classico Space Echo. L’ultima parte è dedicata alla storia del management, ai rami d’azienda (tra cui anche Roland Italy) e una timeline con i prodotti più significativi.

Inspire the music 50 years of roland hystory bjooks roland book review opinion price review luca pilla smstrumentimusicali

La lettura scorre facile, senza necessità di masticare termini tecnici dalla mattina alla sera. Ogni aspetto della produzione Roland è stata analizzata e messa a fuoco, comprese le soluzioni per migliorare le performance musicali. Mancano del tutto dati relativi ai pezzi venduti, un valore aggiunto che avrebbe significato molto per i collezionisti.

Inspire the music 50 years of roland hystory bjooks roland book review opinion price review luca pilla smstrumentimusicali

 

L’opera quasi enciclopedica riserva però ben altre sorprese, grazie alle interviste a ben 67 artisti, in campi molto differenti, che in qualche modo sono stati portabandiera, spesso inconsapevoli, dei prodotti Roland, definendo un suono, uno stile o il successo, anche postumo, di un modello. Le interviste non sono mai banali e ripercorrono la storia dell’artista affiancato dagli strumenti Roland. A queste si aggiungono più di 60 articoli dedicati alla tecnologia musicale. Ore e ore di intensa lettura!

Inspire the music 50 years of roland hystory bjooks roland book review opinion price review luca pilla smstrumentimusicali

I punti forti sono dunque la quantità spropositata di eccellenti fotografie dei prodotti e il numero di modelli citati, praticamente tutto quanto è stato prodotto. Ne esce un quadro che ben esibisce il lavoro di Roland di questo mezzo secolo e l’importanza che ha avuto nel mondo della musica. Chi cerca dettagli tecnici approfonditi rimarrà deluso, perché nonostante le interviste non si accenna quasi mai a questo aspetto, chiarendo però la filosofia di un prodotto, partendo dal suo passato e guardando al futuro. I testi a volte sono un po’ agiografici, ma gli autori non hanno nascosto la collaborazione con Roland, il cui pensiero appare sempre rispettato.

Inspire the music 50 years of roland hystory bjooks roland book review opinion price review luca pilla smstrumentimusicali

 

 

 

Leggerlo tutto è una impresa e la stella polare rimane l’intero catalogo di Roland dei 50 anni, più che un settore specifico. E’ un testo da collezionare, che può essere preso e letto per cinque minuti o per cinque ore, con una luce puntata alla filosofia di Roland che è intrisa di musica e performance. Bjooks, l’editore, arricchisce il catalogo con un testo indispensabile per la tecnologia musicale. Se amate Roland, l’amerete ancora di più. Se conoscete poco questo mondo, davanti all’immenso lavoro di Roland per la musica rimarrete stupiti per i risultati ottenuti. Un pezzo della nostra storia che merita di essere ricordato, celebrato e fissato su carta! Il perfetto regalo di Natale per il chitarrista, il tastierista, il dj producer, il batterista e il collezionista.

Pro

L'intero catalogo Roland a portata di libro

Interviste

Approfondimenti sulla tecnologia

Contro

Mancano i dati di vendita

A volte un po' agiografico

Info

Bjooks

Prezzo: Euro 65

Leave a reply