Melda Production MSuperLooper, il looper del futuro

Con l'evoluzione della musica digitale, le possibilità creative offerte dai plug-in sono davvero infinite. Tra le ultime novità che ha destato la nostra attenzione, vi segnaliamo MSuperLooper appena presentato da Melda Production. Il nome è piuttosto indicativo del tipo di processore, che però già a prima vista amplia e non di poco il concetto di "looping". Se pensiamo infatti a questo termine vengono subito alla mente i pedali che la fanno da padrone nelle sessioni dei musicisti da strada; basta quello, una traccia  di chitarra o di ritmica e il gioco è fatto.

Il concept di MSuperLooper va ben oltre al live looping appena citato; infatti rispetto ai looper one-track, dà la possibilità di registrare e creare overdub al volo fino a un massimo di 16 tracce. Ognuna di esse può contenere fino a quattro loop ciascuna; se ci aggiungiamo poi che ognuna ha la sua personale traccia effetti, il potenziale pare davvero vastissimo.

Per facilitare il lavoro di chi utilizza il plug-in, Melda Production ha sviluppato un'idea pratica e  di checkpoint. Rispetto ai tradizionali looper coi quali è necessaria grande abilità e precisione e si ha a disposizione spesso un solo pulsante per fare tutto, qui abbiamo nove comandi assegnabili via MIDI; molti di essi una volta che vengono premuti, si attiva solamente dopo che è finita la battuta, notizia che farà la felicità di tanti. Questo non significa che non è necessario essere precisi, ma che la nostra creatività non sarà frenata.

MSuperLooper è realizzato nei formati AAX, AU, VST VST3 per sistemi operativi Mac OSX (solo a 64 bit) e Windows (a 32 e 64 bit). È in vendita al prezzo lancio di € 19 fino a fine mese; per il mese di agosto il prezzo sale a € 39 e da settembre sarà pari al prezzo di listino di € 99.

 

MELDA PRODUCTION

Leave a reply