Supporti Ketroniani Gold: nuova linfa per gli arranger Ketron


supporti ketronianiLa comunità degli appassionati di tastiere arranger è da sempre divisa in due correnti di pensiero: da una parte gli amanti degli style versatili e dall’altra i rigorosi puristi alla spietata ricerca di Song Styles.

 

 

I primi prediligono gli stili di accompagnamento aperti, che consentono la massima libertà di adattamento ad un vasto repertorio di brani all’interno di uno specifico genere musicale. I secondi sono inflessibili nella selezione di stili disegnati su misura di canzoni specifiche: qui i tastieristi sono particolarmente esigenti e la cifra minima di accettabilità non ammette nulla di meno che non sia la fedeltà al brano originale. Per costoro sono nati i Supporti Ketroniani Gold.

 

supporti ketroniani

A destra Marcello Colò, durante il recente episodio di SM & Friends intervistato da Riccardo Gerbi (a sinistra)

Dal tessuto industriale marchigiano

Nell’ambito più creativo del Made In Italy, nel profondo di quelle Marche che hanno dato vita all’industria musicale italiana, sotto lo sguardo vigile di Marcello Colò, testimone attivo di una storia che ha visto crescere marchi come CRB Elettronica, Crumar, Generalmusic (GEM, LEM, Elka), Korg Italy e Ketron, sta germogliando la storia di dei Supporti Ketroniani: trattasi di una collaborazione fra studi di registrazione professionali sparsi sul territorio nazionale con l’obiettivo di sfruttare la tecnologia evoluta delle tastiere prodotte ad Ancona per generare risorse e stili destinati ai tastieristi intrattenitori.

Supporti Ketroniani: la genesi

Osimo è ad un tiro di schioppo da Ancona e da qui ha preso le mosse prima una comunità web di appassionati di musica e di tastiere arranger e ora una startup dalle potenzialità internazionali. Il temperamento vulcanico del suo deus ex machina è epidemico e non sorprende che abbia scelto "Niko er Pirata" come nome di battaglia sul web, evidentemente ispirato ai film polizieschi degli anni 70. Al secolo Antonio Rizzato, il Nostro ha catalizzato attorno a sé un gruppo di musicisti che collaborano attivamente per questa realtà creativa: Giuseppe Sparacino, Eddie Lovrovic, Giorgio Ferretti, Marco Bacchetta e Tonio Laera.

 

supporti ketroniani

Niko er Pirata nel suo studio con Sandro Fontanella di Ketron

Oltre i Song Style ci sono i Super Style

I Song Style di Supporti Ketroniani Gold sono compatibili con tutti gli arranger Ketron. Ma c’è di più. Sul concetto di Super Style si fonda la cifra di originalità di queste produzioni: trattasi di stili per arranger Ketron, dove il connubio fra MIDI e audio consente toni inediti di realismo. Per alcuni tratti, le demo degli stili ci fanno dimenticare che siamo di fronte ad un arranger workstation. Con i Super Style, i tastieristi intrattenitori hanno l’occasione di suonare dal vivo con le proprie mani e, allo stesso tempo, di completare la propria performance con tracce audio che rendono totale la percezione di un brano, accontentando anche quella fetta di pubblico difficile da conquistare se non si offre di qualcosa di riconoscibile.

Super Style: l’architettura

La costruzione dei Super Style si fonda sempre su tracce MIDI che vanno a coprire le parti principali della song; dal brano audio originale, vengono comunque isolati ed estratti i cori e gli eventuali effetti speciali. Questi segmenti audio, una volta elaborati, sono associati alle diverse variazioni dello style per essere richiamati in tempo reale al momento opportuno. Anche le LiveDrums preset di Ketron sono sostituite da nuove tracce audio, ottenute incapsulando le sequenze ritmiche integrali, senza alcuno ricorso al consueto “spezzatino” in Slice. In taluni style, fa persino capolino la voce originale del cantante per consentire al tastierista di suonare dal vivo comandando i pattern dello style e lasciando che il timbro autentico del cantante famoso dia il tono di pregio alla performance.

 

supporti ketroniani

Lo studio di Marco Bacchetta

Come suonano

Il risultato si avvicina molto alle canzoni di serie e il merito va alla generosità dei suoni Ketron, celebri per l’elevato indice di realismo e alla catena effetti che i programmatori di Supporti Ketroniani riescono ad aggiungere e ad integrare. La precisione di taglio dei segmenti audio è apprezzabile e fa la differenza. Nulla sarebbe possibile senza l’abbondanza di risorse delle macchine Ketron: si pensi che alcuni style includono un Intro composto da ben 60 misure: un caso raro forse unico nella storia trentennale degli arranger. Ci sono svantaggi? Onestamente sì, qualcuno, ma non sono una sorpresa perché sono figli della scelta stilistica operata: gli stili eccellono nella esibizione del brano originale per cui sono stati disegnati e fanno fatica ad essere riutilizzati in contesti diversi. Già solo suonare un accordo di minore, laddove l’Intro è stato programmato in tonalità maggiore, potrebbe dare risultati inattesi.

Stili per arranger Ketron (e anche Yamaha)

Abbiamo visto che tutti gli stili sono compatibili con gli strumenti Ketron. I Super Style sono compatibili solo con gli arranger del produttore di Ancona e che supportano le tracce audio negli stili: SD9, SD60, SD90 e serie Audya. Gli stessi stili sono disponibili in solo formato MIDI su SD7 e SD40: la qualità comunque non manca. Accanto a Supporti Ketroniani Gold, si è aperta da breve la collaborazione con Arrangers & Supporti di Filippo Liguori, dove si vanno ad adattare e distribuire la qualità di questi Song Style per gli arranger Yamaha come Genos, PSR-SX950, PSR-SX770 e Tyros 5 (quest’ultima solo con memoria RAM interna).

 

Servizi professionali

Debora Gold è la responsabile clienti di Supporti Ketroniani. Il servizio è disponibile in abbonamento e consente l’accesso a tutti gli stili prodotti al momento di ingresso: alla data odierna, un nuovo abbonato accede immediatamente a 180 Style. La macchina produttiva macina nuove risorse con intensità: ogni tre giorni esce uno stile nuovo. La produzione ha raggiunto una media mensile di dieci style al mese. Quando un cliente decide di uscire dall’abbonamento, gli stili acquisiti restano accessibili ma non si ottengono più gli stili nuovi. Le installazioni sono protette dal codice seriale della macchina Ketron e, in caso di cambio tastiera, il servizio clienti fornisce le credenziali per trasferire il diritto di licenza d’uso degli stili acquisiti sul nuovo strumento e ottenere così continuità di utilizzo. Il servizio help desk è disponibile 24 ore al giorno 7 giorni su 7.

 

 

INFO

Supporti Ketroniani Gold
Arranger & Supporti

 

Leave a reply