Gibson celebra il grande Alvin Lee con una replica della sua ES-335

Alvin Lee è un simbolo del rock, quel rock che nel 1969 ha dato il via alla più grande rivoluzione musicale dell'era moderna. Il suo assolo durante il brano I'm Going Home a Woodstock riecheggia ancora in quella enorme pianura e non se ne andrà mai. In memoria di Alvin e del 50esimo anniversario del festival musicale più famoso di tutti i tempi, il reparto Custom Shop di Gibson ha realizzato una replica della chitarra di Alvin Lee suonata quel giorno. Si tratta di una ES-335 "reliccata" e modificata esattamente come il modello a cui si ispira e anche il look è lo stesso compresi gli sticker.

Il corpo è costruito con tre strati di legno - acero, pioppo, acero - con verniciatura aged sixties cherry; il manico è in mogano massiccio con tastiera in palissandro indiano da 24,75" di lunghezza con tasti historic medium jumbo.

 

 

L'elettronica vede la presenza di tre pickup, una rarità per l'epoca: al manico e al ponte due Custombucker (Alnico III), mentre al centro troviamo un single coil Seymour Duncan SSL-1.

La ES-335 Alvin Lee '69 Festival è in vendita in soli 50 esemplari al prezzo di $ 7299; con l'acquisto sono inclusi certificato di autenticità e custodia rigida ES-335 Custom Shop.

 

Gibson Alvin Lee ES-335 '69 Festival chitarra guitar custom shop strumenti musicali

GIBSON

 

Leave a reply